olio cbd broad spectrum ampio spettro
Redazione

Redazione

Cos’è l’olio CBD Broad Spectrum?

In un precedente articolo abbiamo visto che cos’è l’olio CBD full spectrum, ora approfondiremo un concetto simile e molto richiesto: che cos’è l’olio CBD broad spectrum o ampio spettro?

Se vuoi una risposta breve e concisa, eccola:

  • l’olio CBD broad spectrum è un olio cbd full spectrum senza THC.

Possiamo quindi dire che l’olio CBD ad ampio spettro è una delle principali forme di cannabidiolo (CBD). Gli altri sono CBD a spettro completo e isolati di CBD. Il CBD ad ampio spettro contiene una gamma di composti naturali della pianta di cannabis, ma non contiene tetraidrocannabinolo (THC).

Se desideri approfondire leggermente, vediamo insieme cos’è olio CBD broad spectrum e i suoi benefici.

Cos’è l’olio CBD broad spectrum

Abbiamo visto che l’olio CBD broad spectrum si differenzia dal full spectrum dalla mancanza di THC al suo interno, mentre si differenzia dall’olio CBD isolato dal contenuto completo di tutto l’insieme di cannabinoidi tranne il THC.

I prodotti CBD ad ampio spettro contengono vari composti e cannabinoidi della pianta di cannabis, tra cui cannabicromene (CBC), cannabinolo e terpeni, come mircene, limonene o pinene.

Vantaggi e svantaggi olio cbd ampio spettro

olio cbd broad spectrum ampio spettroCi sono vantaggi o svantaggi rispetto al full spectrum o all’isolato?

La linea generale è quella di affermare che non ci sono vantaggi o svantaggi validi per tutti, ma che ogni singolo caso vada visto ed analizzato in maniera specifica.

Se dobbiamo prendere in considerazione il principale vantaggio dell’olio CBD broad spectrum possiamo dire che sia l’assenza di THC, l’unica molecola psicoattiva della cannabis.

Tuttavia, quello che potrebbe essere considerato un vantaggio per alcuni, in realtà potrebbe essere uno svantaggio per altri.

Numerosi studi hanno evidenziato come la presenza di tutti i cannabinoidi possa generare il cosiddetto effetto entourage che amplifica gli effetti benefici dei cannabinoidi presi singolarmente.

Quindi, in linea teoria assumere olio cbd full spectrum sarebbe la scelta migliore, tuttavia questo non è sempre possibile.

Dobbiamo considerare tutte quelle persone che hanno una sensibilità particolare al THC anche se in dosi piccolissime, oppure alle persone che vivono in paesi con leggi severe sul THC e che vietano il commercio, ed infine coloro che sono ancora titubanti nel voler provare il THC per motivi personali o lavorativi, ma che non vogliono perdere i vantaggi dell’olio CBD.

A differenza dell’olio isolato di CBD, che contiene solo CBD puro, i prodotti CBD ad ampio spettro possono produrre effetti intensificati, perché contengono composti aggiuntivi che funzionano insieme nonostante l’assenza di THC.

Condividi l'articolo my friend :)