Normativa cannabis light

Informazioni sulla legge 242/2016 e la sua applicazione nel mercato della canapa legale ad alto contenuto di CBD. Rimani informato su tutte le novità del settore e investi nel settore economico a maggior crescita dei prossimi anni. La canapa light è legale se ha un contenuto di THC inferiore allo 0,5% e se proviene da sementi certificate europee.

Le ordinanze comunali che vietano i negozi di Cannabis vicino alle scuole

Ancora una volta ci troviamo a dover commentare provvedimenti delle autorità che mettono i bastoni fra le ruote a chi nel nostro Paese cerca di svolgere la propria attività imprenditoriale dopo – magari – aver investito i risparmi di una vita: questa volta è il caso delle ordinanze sindacali che fanno divieto ai negozi di …

Le ordinanze comunali che vietano i negozi di Cannabis vicino alle scuole Leggi altro »

La vendita di talee nei negozi di Cannabis. Tutto quello che c’è da sapere

Nei negozi che vendono prodotti a base di Canapa così come nei grow shop è possibile vendere anche le talee. La vendita di talee a scopo ornamentale non è sottoposta ad autorizzazioni o a licenze particolari. Per quanto riguarda la vendita di queste piccole piantine si pone il problema della certificazione: coloro che le producono …

La vendita di talee nei negozi di Cannabis. Tutto quello che c’è da sapere Leggi altro »

La vendita di Cannabis light nei distributori automatici

Nessun divieto sussiste in Italia per quanto riguarda la vendita di Cannabis light nei distributori automatici. Si possono quindi vendere sia le infiorescenze, sia gli altri prodotti derivanti dalla Canapa. Anche se la legge (n. 242/2016) non lo prevede espressamente, non vi è alcun divieto di vendita ai minori; tuttavia è consigliabile non farlo e, …

La vendita di Cannabis light nei distributori automatici Leggi altro »

Cannabis light e reato di guida sotto effetto di stupefacenti

Com’è noto, i fiori di Cannabis light messi in vendita dai tanti negozi sparsi sul territorio italiano non possono essere fumati o inalati, tuttavia molti lo fanno. A questo punto sorge il dubbio se l’inalazione possa far risultare la positività al test antidroga e dunque far scattare il reato di guida sotto effetto di stupefacenti …

Cannabis light e reato di guida sotto effetto di stupefacenti Leggi altro »